martedì 7 dicembre 2010

Delitto passionale a Lucca: uccide ragazza cubana a colpi di pistola e scappa

La povera vittima Kalyannis Cala Perez
Lucca, 7 dic. - (Adnkronos) - E' quasi sicuramente passionale il movente dell'omicidio della ragazza uccisa stamattina a colpi di pistola in centro a Bagni di Lucca (Lucca). La vittima è una 27enne di origine cubana, Kalyannis Perez Cala: a sparare è stato il 24enne di origine albanese Leonard Grifsha, un ragazzo che la vittima frequentava da alcuni mesi, dopo che si era separata dal marito.
Secondo quanto ricostruito la vittima sarebbe stata crivellata con sette colpi di pistola calibro 7.65. La 27enne si stava facendo visitare in uno studio medico. Una volta uscita dall'ambulatorio si è diretta verso la sua abitazione, che si trova a poche centinaia di metri. E' qui, in strada, che l'albanese l'ha avvicinata esplodendo due colpi di pistola, che l'hanno raggiunta al torace. Kalyannis è caduta in terra e il ragazzo ha esploso altri 5 colpi. A questo punto il 24enne è scappato facendo perdere le sue tracce.
Testimone dell'omicidio è stata la cugina della vittima, in stato di shoc. La ragazza cubana è stata portata immediatamente all'ospedale di Lucca, dove è morta poco tempo dopo a causa delle gravi ferite riportate.
Sono in corso le ricerche su tutto il territorio, condotte dalle forze dell'ordine, per catturare il killer. La vittima lascia un figlio di 13 anni, che al momento dei fatti si trovava a scuola.

2 commenti:

I am ha detto...

Mi dispiace. Uccidere qualcuno è sempre un atto orribile. Non ci sono parole.
Ciao

cuba-italia ha detto...

Il cubano è una persona umile, pensa che tutti siano amici ma in realtà non è così. Anche a me dispiace tanto per quello che è successo a questa ragazza piena di vita e dallo spirito gioioso, come la descrivono gli amici, e che lavorava onestamente come cuoca a Lucca. Su questa terra lascia il suo più grande tesoro, un figlio di 13 anni. La sorella della vittima, molto dignitosamente, oggi da Facebook ha dato la notizia dell'accaduto e fatto un appello ad amici e contatti chiedendo un aiuto per il rimpatrio della salma a Cuba. Ho trovato lì la foto della povera Kalyannis. Ciao.

Posta un commento

=============================================================

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UN BLOG ALLA SCOPERTA DELLE PROPRIE IDEE

"La verità non è il bene assoluto, ma ciò che noi, in coscienza, nel corso di una nostra personale ricerca, e a seconda del livello di evoluzione e consapevolezza raggiunti, di volta in volta preferiamo ed eleggiamo come tale".


Follow us on FB!

Havana time

Rome time

Tourism in Cuba (video)

Related videos

Loading...

POST PIU' POPOLARI

SLIDESHOW

GET LOGO OF CUBA-ITALIA BLOG

Aggiungi il widget di Cuba-Italia blog al tuo sito. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE CODICE e aggiungilo come gadget HTML/JAVA SCRIPT (piattaforma Blogger):

<a href="http://cuba-italia.blogspot.com">
<img src="http://i1006.photobucket.com/albums/af182/giorgi-one/
LOGO_blog_7_little_crop.jpg" alt="Logo Cuba-Italia blog"
border="0" /></a>

Ed ecco come apparirà il logo sul tuo sito o blog:

Logo Cuba-Italia blog

Se hai un sito o un blog e sei interessato allo scambio link, scrivimi una EMAIL con il codice del tuo banner.

Recent Posts